Voci fra i Vicoli - Passeggiando fra storie e teatro
Seminario di storytelling urbano in 6 incontri

Una conferenza artistica

Uno studio sulla recitazione

Un personaggio a cui dare voce

Una performance teatrale da realizzare nel cuore di Roma.

 

Voci fra i Vicoli

Un modo diverso di vivere e raccontare le meraviglie artistiche di una città

 

………………….

 

Voci fra i vicoli è un laboratorio artistico che ti permetterà di misurarti con un con un pezzo teatrale o della letteratura mondiale.

E di farlo al Centro di Roma, nel mezzo di una piazza barocca o nell’anfratto di un vicolo fra una chiesa e un palazzo…

Raccontare una storia, quindi, facendolo ad alta voce, in lettura o a memoria, davanti a un pubblico immerso in una scenografia disegnata da Michelangelo o da Borromini.

Nei nostri sei incontri insegneremo ai partecipanti a selezionare una storia e recitarla o leggerla ad alta voce, con la giusta e dovuta presenza scenica.

Voci fra i Vicoli è, infatti, un percorso che ti porterà a partecipare ad uno spettacolo all’aperto, sottole mentite spoglie di una  vista guidata, dove il protagonista sarà il monologo che hai preparato insieme a noi.

Nei nostri sei incontri insegneremo ai partecipanti a selezionare una storia e recitarla o leggerla ad alta voce, con la giusta e dovuta presenza scenica.

Il seminario non è dedicato solo a chi ama il teatro o la storia dell’arte, ma anche e soprattutto a coloro che vogliono imparare a leggere ad alta voce, che desiderano cimentarsi con l’analisi e l’interpretazione di un pezzo teatrale, che vogliono vivere in modo non convenzionale le meraviglie artistiche della città o che, semplicemente, hanno voglia di raccontare una storia.

 

Voci fra i Vicoli

È un progetto dell’Associazione Il Posto delle Fragole ed è realizzato col contributo della regione Lazio.

La partecipazione è gratuita

 

 

Voci fra i Vicoli

Percorso fra arte e recitazione

 

Sede Bell’Italia 88 , Via Savonarola 17, Roma

Trionfale – Metro Cipro

 

Incontro n° 1

La storica dell’arte e le storie                                    

 

Incontro n° 2

La ricerca delle storie.                                                  

 

Incontro n° 3

Le storie. Analisi del testo.                                         

 

Incontro n° 4                                    

La lettura                                                                          

 

Incontro n° 5

Il lavoro individuale                                                      

 

Incontro n° 6    

La prova generale                                                         

 

La visita guidata

Il giorno dello spettacolo                                            

 

 

CONTATTATECI PER LE DATE DEGLI APPUNTAMENTI 

responsabile del corso Gabriele Manili

info e prenotazioni 328 6692116 – gmanili@hotmail.com


Mostra | Inferno alle Scuderie del Quirinale
Giovedì 2 Dicembre - Ore 16.10

Tantissime opere provenienti da collezioni private e da 80 Musei di tutto il mondo per quella che si preannuncia coma una delle mostre-evento dell’autunno romano. Ammireremo, “guidati” dalle parole del Sommo Poeta, artisti illustri di tutte le epoche che hanno rappresentato le visioni dell’inferno, dal Medioevo al Rinascimento fino al Novecento. Una Mostra attualissima, perché in una sezione si sottolinea come l’inferno sia anche la follia, lo sterminio, la guerra, il Male. Ma la conclusione della Mostra si apre alla speranza con l’ultimo verso della Cantica dantesca “e quindi uscimmo a riveder le stelle” Tra i capolavori, opere di Beato Angelico, Botticelli, Bosch, Bruegel, Goya, Manet, Delacroix, Cezanne, Balla e altri ancora. La straordinaria presenza della prima metà dell’opera “La Porta dell’Inferno” capolavoro di Rodin, imponente scultura alta 7 metri, è un prestigioso prestito proveniente da Parigi che impreziosisce la già preziosa Mostra.


Appuntamento: ingresso Scuderie, Via XXIV maggio
Quota di partecipazione € 29.00 comprensivi di visita, auricolari, biglietto, prenotazione

a cura della dott.ssa Caterina Brazzi Castracane