Naturalezze artistiche al Parco di Villa Torlonia
Domenica 26 Maggio - Ore 10.45

La visita rintraccia le due anime del parco: l’una, concentrata intorno al Casino Nobile, fissata dal Valadier sul canone regolare del giardino all’italiana; l’altra, assegnabile all’intervento di Giuseppe Jappelli, visibilmente influenzata dal paesaggismo inglese. Entra nel percorso l’osservazione del fantasioso insieme alle architetture, parte integrante del giardino paesaggistico. Gli aspetti storico-formali vengono affiancati e arricchiti dall’osservazione delle specie botaniche, quali le varietà di pini, lecci e tigli

 

Appuntamento: ingresso di Villa Torlonia, Via Nomentana, 70
Quota di partecipazione: € 10,00 (speciale Zetema)
A cura degli storici dell’arte e dei botanici di Bell’Italia 88


Il Roseto comunale all’Aventino
Domenica 26 Maggio - Ore 16.15

Posizione invidiabile, quella del Roseto di Roma, adagiato sulle pendici dell’Aventino, di fronte al Circo Massimo e al Palatino. Posizione non casuale, perché anticamente il luogo era consacrato alla primaverile Flora. Per alcuni secoli l’area ospitò il cimitero degli Ebrei, poi nel 1950 fu scelta per il Roseto. Più di mille le specie di rose coltivate, provenienti da ogni parte del mondo, comprese le rose vincitrici del premio Roma che si svolge ogni anno.


Appuntamento: via di Valle Murcia, 6
Quota di partecipazione: € 8,00 – ospiti €10,00
A cura della dott.ssa Caterina Brazzi Castracane