Mostra | Corrado Cagli. Folgorazioni e mutazioni
Domenica 15 Dicembre - Ore 16.30

I passaggi di stile, l’ampia gamma di tecniche padroneggiate, la volontà di testimonianza attiva davanti al corso della Storia che lo portò ad arruolarsi nell’esercito americano, con cui partecipò alla campagna d’Europa: una ricchezza di esperienze documentata dall’ampia retrospettiva che riaccende l’attenzione, dopo troppi anni di oblio, su uno dei massimi protagonisti dell’arte italiana del Novecento. Duecento le opere, fra dipinti, sculture, arazzi, disegni, bozzetti per il teatro, ambito nel quale Cagli collaborò con compositori come Stravinsky e Berio, coreografi come Balanchine, registi come Squarzina. Figurativo e astratto si alternano nel suo percorso artistico, contaminandosi di note metafisiche, cubiste, informali.

 

Appuntamento: via del Corso, 320
Quota di partecipazione: € 8,00 - Ospiti € 10,00
Biglietto: € 7,00 – fino a 26 e oltre i 65 anni € 5,00
A cura della dott.ssa Andreina Ciufo


Conferenza di Natale | L’asino e il bue. Viaggio tra gli animali simbolici del Cristianesimo
Martedì 17 Dicembre - Ore 18.00

Perché il bue e l’asino, assenti nei Vangeli, sono da secoli personaggi ineludibili della Natività? Perché il grazioso cardellino è compagno di Gesù nelle immagini della Madonna col Bambino? E il corvo, il gufo, l’agnello, l’aquila, che funzione hanno all’interno del bestiario cristiano? Di questi e di altri animali chiariremo il senso e le origini davanti a “testi” pittorici come la Madonna del cardellino di Raffaello, la Natività di Caravaggio, la Sant’Anna di Leonardo da Vinci.

 

Appuntamento: in sede
Quota di partecipazione: € 10,00 – Ospiti € 12,00
A cura della dott.ssa Andreina Ciufo