VAD | “Venustas. Grazia e bellezza a Pompei “ La Grande Bellezza
LUNEDI’ 18 OTTOBRE?- ORE?18.15

Le parole più dolci hanno meno incanto su una donna rispetto a un gioiello silenzioso. (Proverbio Berbero)


Anche questa “visita a domicilio” segna un ritorno.
Questa volta siamo a Pompei per parlare di bellezza grazie ai reperti presenti in una Mostra dedicata a questo argomento. Trucchi, unguenti, profumi, creme, bellissimi gioielli, ornamenti per abiti, statuette votive e specchi per ammirare la propria bellezza. Il Parco Archeologico di Pompei celebra così la riapertura post Covid, con una ricca esposizione nella Palestra grande dedicata alla moda e al mondo femminile, all’idea di leggiadria, di bellezza, in una sola parola alla “venustas” latina. Ci immergeremo nei canoni estetici di quasi duemila anni di storia, dall’VIII secolo a.C al I secolo d.C, per scoprire segreti, abitudini e gusti dell’epoca e parlare di eleganza, di fascino grazie a numerosi oggetti provenienti dai vari siti del Parco e celebreremo quella gioia di vivere che l’eruzione del Vesuvio ha spazzato via.
A cura della dott.ssa Giulia Pollini

INFORMAZIONI PRATICHE

Costo a persona € 10,00

Pagamento con bonifico: IBAN: IT40P0200805180000400114560 - Intestato a Bell’Italia 88 srl | Pagamento con PayPal: paypal.me/bellitalia88

La partecipazione ai nostri 'incontri' avverrà attraverso la piattaforma Zoom. A tutti gli iscritti sarà inviato, dopo ogni conferenza, un link che permetterà di recuperare la conferenza per chi non l’ha potuta seguire in diretta o per chi la vuole rivedere

 


Le Grandi Aperture | Il Camminamento Pretoriano delle Mura Aureliane
MARTEDI' 19 OTTOBRE - ORE 16.10

Una novità assoluta perché per la prima volta sarà possibile percorrere due tratti delle Mura Aureliane, realizzate dall’imperatore tra il 271 e il 275: quello in Via Campania e quello in Viale Pretoriano. In questa visita ci dedicheremo al tratto Pretoriano delle imponenti Mura erette per difendere Roma dalle invasioni barbariche: una passeggiata “panoramica” sulla città per comprendere, attraverso secoli di storia, le trasformazioni di questa cinta di difesa, avvenute nel corso dei secoli, e lo stretto legame tra la città antica e quella moderna, da un punto di osservazione insolito e privilegiato

Appuntamento: Viale Pretoriano (tra via dei Frentani e via dei Ramni)
Quota di partecipazione € 14.00 inclusi auricolari
A cura della dott.ssa Caterina Brazzi Castracane | Massimo 14 persone