Bookmark and Share

Mostra | Le violon d’Ingres
Sabato 10 Novembre - Ore 10.30

Violinista oltre che pittore, Ingres è all’origine dell’espressione francese “violon d’Ingres”, che indica le passioni coltivate a margine delle discipline ufficialmente dichiarate e con queste intrecciate in flussi di scambi e contaminazioni. È questo il tema di eccezionale respiro che riunisce a Villa Medici personalità come Guillaume Apollinaire, Samuel Beckett, Federico Fellini, Jean Genet, Carlo Levi, David Lynch, Patti Smith. Perno della mostra i sorprendenti disegni di Victor Hugo, nei quali lo scrittore sperimentò inchiostro, caffè, carbone e altri materiali, oggi ammirati per l’audacia del tratto e dei materiali.

 

Appuntamento: Villa Medici, viale della Trinità dei Monti, 1
Quota di partecipazione: € 8,00 – ospiti 10,00
Biglietto di ingresso: € 7,00 (inclusa prenotazione) – gratuito per under18
A cura della dott.ssa Andreina Ciufo