Bookmark and Share

La chiesa e la cripta dei Cappuccini
Sabato 28 Marzo - Ore 16.00

Indubbiamente uno dei luoghi più affascinanti di Roma, la chiesa conserva, oltre al mirabile ‘Arcangelo Michele’ di Guido Reni, un ‘san Francesco in meditazione’ da pochi anni attribuito al genio di Caravaggio. Un tempio barocco, della prima metà del XVII secolo, che però conserva la sua parte più incredibile al di sotto del presbiterio, lì dove si estende la famosa cripta-ossario. Un luogo solo apparentemente lugubre che fu realizzato, invece, per esorcizzare la morte e per ricordare all’uomo la caducità della vita terrena rispetto a quella eterna.

 


Appuntamento: via Vittorio Veneto, 27
Quota di partecipazione: € 8,00 - ospiti € 10,00
Biglietto: € 8,50 intero - € 5,00 ridotto over 65
A cura della dott.ssa Maria Clara Bartocci