Bookmark and Share

Il Roseto Comunale dell’ Aventino
SABATO 12 GIUGNO - ORE 10.30

Un grande classico che attira sempre per l’amenità del luogo. Fiore degli amanti, simbolo di saggezza e rigenerazione: i significati della rosa e i segreti della sua coltivazione nel delizioso Roseto Comunale dell’Aventino, luogo legato ai fiori sin dalla antichità per la presenza di un tempio del III secolo a.C dedicato alla dea Flora. Fino al 1500 fu poi ricoperto da vigneti e orti . A metà del 1600 divenne l’Orto degli Ebrei Una immersione totale tra colori e profumi per la presenza di più di 1000 specie di rose provenienti da tutto il mondo. E di fronte a noi la bellezza eterna di luoghi straordinari come il Circo Massimo e il Palatino

Appuntamento: ingresso Roseto Via di Valle Murcia 7

Quota di partecipazione € 12.00 inclusi auricolari

a cura della dott.ssa Caterina Brazzi Castracane